“Senti vuoi farle tu le foto al mio matrimonio?”
A tutti i fotoamatori prima o poi è stata fatta questa domanda e, diciamolo, è uno dei momenti più difficili nella vita di chi, fino a quel momento, ha fotografato solo per passione, non preoccupandosi troppo se una foto non veniva proprio bene, perché tanto era stata scattata solo per diletto personale. Ma scattare le foto al matrimonio di una coppia di amici è una cosa del tutto diversa dal fare qualche ritratto. Qui si tratta di un’occasione speciale, e non lasciarti ingannare dalle parole che subito dopo seguono: “non preoccuparti se non vengono bene, tanto sono solo per ricordo”.

È vero che, se vi fanno quella proposta, i vostri amici alle fotografie non ci tengono troppo (oppure hanno davvero una grande fiducia in voi): ma se poi le cose dovessero andar male, e mancassero gli scatti fondamentali, il “Sì”, lo scambio degli anelli, il lancio del bouquet, o fossero mossi e sfocati, siete davvero sicuri che gli sposi ci riderebbero su e non ci resterebbero, almeno un po’, male? E voi, come ci restereste?

Per questo motivo, prima di pensare di accettare una simile proposta valutate questi fattori:

  • La vostra attrezzatura è idonea e completa per affrontare ogni tipo di situazione fotografica che si presenta nel matrimonio? Per esempio, avete un secondo corpo macchina nel caso il primo non funzionasse? Avete abbastanza schede di memoria, batterie per non restare a secco prima di aver completato la giornata?
  • Siete davvero sufficientemente abili come fotografo? Tenete conto che scattare con tutta calma per passione è molto diverso dall’operare velocemente e in situazioni di stress, come accade in molti passaggi della giornata del matrimonio.
  • Se le cose andassero male, siete davvero davvero sicuri che gli sposi non se la prenderebbero?

Se anche solo ad una delle domande avete risposto “no”, o anche avete solamente tentennato, beh allora il suggerimento che vi diamo è quello di lasciar perdere. Dite ai vostri amici che preferite godervi la loro festa e che se mai vi limiterete a fare qualche foto se capita, ma che si rivolgano a qualcun altro: magari un professionista.

Se invece volete provarci, beh abbiamo per voi molto più di un semplice tutorial: qui in fondo potete scaricare, gratis, un e-book in PDF scritto da un abile fotografo matrimonialista Paolo Viglione (visitate il suo sito per vedere i suoi scatti).

La sua lettura risulterà, oltre che molto divertente, anche illuminante, fidatevi! :)

manuale fotografia di matrimonio

ATTENZIONE! Questo ebook in PDF di 65 pagine è completamente gratuito. Prima di scaricarlo però ti chiediamo, se ti fa piacere, di mettere un “Mi piace” sulla nostra pagina facebook e su quella dell’autore Paolo Viglione. Ci aiuterai a crescere, dandoci modo di creare altri contenuti esclusivi per te, e resterai in contatto con noi per non perderti nessuna delle nostre iniziative.

Dai un “mi piace” a Phototutorial.net

Dai un “mi piace” a Paolo Viglione

Matrimono Manuale Di Fotografia Matrimoniale Per Gli Amici Degli Sposi
4.8 MiB
6292 Downloads
Dettagli
Download alternativo