Aggiuntivi fisheye, grandangolo e macro per iPhone e altri smartphone

Vuoi ampliare le possibilità fotografiche del tuo iPhone (o di qualsiasi altro smartphone)?
Un modo semplice ed economico per farlo è quello di acquistare un kit di lenti aggiuntive.
I kit di questo tipo in genere includono un sistema di fissaggio, una lente macro, una lente grandangolare e un aggiuntivo fisheye.

Un kit di lenti aggiuntive universale, utilizzabile con Iphone e altri smartphone.

Quale kit scegliere.

Per scegliere un buon kit di aggiuntivi ottici bisogna tener conto di alcuni aspetti: il sistema di fissaggio, il tipo di lenti incluse, e la qualità delle lenti.

Il sistema di fissaggio è la prima cosa da considerare. Ce ne sono di dedicati ad uno specifico modello di telefono o universali che si possono montare su più telefono. Personalmente preferisco quelli universali che mi permettono di usare le lenti con più di un telefono e di continuare a utilizzarle anche quando cambio telefono. Inoltre il sistema di fissaggio deve essere pratico da utilizzare, deve fissare solidamente la lente al telefono e non causare raschi allo stesso.

 

Lente aggiuntiva con clip di fissaggio. Questo sistema permette un aggancio sufficientemente stabile delle lenti. Sia l’estremità della clip che il retro delle lenti hanno una parte gommata per evitare raschi al telefono e impedire che svivolino di lato.

Lente aggiuntiva con clip di fissaggio. Questo sistema permette un aggancio sufficientemente stabile delle lenti. Sia l’estremità della clip che il retro delle lenti hanno una parte gommata per evitare raschi al telefono e impedire che scivolino di lato.

Le lenti incluse nel kit. La maggioranza dei kit include tre lenti: una macro, una grandangolare (che solitamente si monta sulla macro) e una fisheye. Personalmente trovo che le più utili siano l’aggiuntivo macro, che permette di fare riprese ravvicinate di piccoli oggetti, fiori, insetti e via dicendo, e l’aggiuntivo fisheye che permette di ottenere prospettive insolite e effetti creativi particolari. Forse un po’ meno utile è il grandangolo dato che la maggiornza degli smartphone hanno un obiettivo già piuttosto grandangolare. Se però fai spesso dei video col tuo iPhone (o con qualsiasi altro smartphone) può risultare utile, visto che in modalità video l’angolo di campo inquadrato si restringe. Sono disponibili anche degli aggiuntivi tele, ma in genere la qualità delle immagini è piuttosto deludente. Se si vuole sperimentare un po’ col digiscoping, forse è meglio utilizzare un binocolo. Ma di questo parleremo in un prossimo tutorial.

Test_lente_fisheye

A sinistra, foto scattata con l’aggiuntivo fisheye. A destra, stessa scena scattata senza aggiuntivi. Nota come l’angolo di campo inquadrato utilizzando l’aggiuntivo fisheye sia molto più ampio. Nota anche la distorsione tipica del fisheye: la stada sembra essere diventata curva.

La qualità delle lenti. Diciamo subito che da un kit di aggiuntivi ottici, per giunta di basso costo, non si possono pretendere immagini di altissima qualità. Ma la qualità deve essere sufficiente a rendere utilizzabili gli aggiuntivi. Come puoi capire se le lenti che vuoi acquistare sono di qualità sufficiente? Vediamo alcune cose che ti aiuteranno a scegliere bene. Cerca di scegliere un kit di lenti di cui siano disponibili delle recensioni o delle opinioni degli acquirenti (magari puoi leggere i commenti lasciati su un kit su Amazon o su Ebay. Meglio ancora sarebbe trovare qualche immagine scattata con quelle lenti).

Alcuni elementi che sono indice di qualità sono:

  • nitidezza buona al centro e sufficiente ai bordi;
  • assenza di vignettatura eccessiva usando la lente grandangolare o quella fisheye;
  • presenza di un trattamento antiriflesso;
  • materiali e finiture di buona qualità.
Questo kit di lenti aggiuntive si è dimostrato di qualità sufficientemente buona. Nota alcuni dettagli: il corpo delle lenti è fatto di metallo con una buona finitura estetica; le lenti hanno un trattamento antiriflesso. I tappi di protezione sono di buona qualità e si fissano saldamente alle lenti.

Questo kit di lenti aggiuntive si è dimostrato di qualità sufficientemente buona. Nota alcuni dettagli: il corpo delle lenti è fatto di metallo con una buona finitura estetica; le lenti hanno un trattamento antiriflesso. I tappi di protezione sono di buona qualità e si fissano saldamente alle lenti.

Uso pratico degli aggiuntivi

La prima cosa da fare è assicurarsi che obiettivo dello smartphone e lente aggiuntiva siano puliti. Quindi monta correttamente l’aggiuntivo sullo smartphone assicurandoti che sia ben centrato. Se usi una cover o un bumper assicurati che non impediscano un corretto montaggio, altrimenti meglio rimuoverli temporaneamente.

Assicurati di aver centrato bene la lente aggiuntiva rispetto all'obiettivo del telefono. In questo caso è evidente come la lente non sia al centro dell'obiettivo.

Assicurati di aver centrato bene la lente aggiuntiva rispetto all’obiettivo del telefono. In questo caso è evidente come la lente non sia al centro dell’obiettivo.

A questo punto non ti resta che fotografare. Cerca di capire quali soggetti si prestano di più a essere fotografati con un fisheye o trova piccoli oggetti, insetti e fiori da fotografare con l’ aggiuntivo macro. Per farti un’idea vedi gli esempi di seguito.

 

 

La ripresa dal basso unita all'uso dell'aggiuntivo fisheye regala una prospettiva particolare a questa fotografia.

La ripresa dal basso unita all’uso dell’aggiuntivo fisheye regala una prospettiva particolare a questa fotografia.

Altra foto dalla prospettiva particolare. Grazie al trattamento antiriflesso di cui è dotato l'aggiuntivo fisheye utilizzato ho potuto scattare in controluce senza eccessiva perdita di nitidezza.

Altra foto dalla prospettiva particolare. Grazie al trattamento antiriflesso di cui è dotato l’aggiuntivo fisheye utilizzato ho potuto scattare in controluce senza eccessiva perdita di nitidezza.

 

Dettaglio di un fiore realizzato usando l'aggiuntivo marco su un iPhone 4s.

Dettaglio di un fiore realizzato usando l’aggiuntivo marco su un iPhone 4s.

Leave A Comment