Mini cavalletti e altri supporti

Sebbene un robusto treppiede sia fondamentale in molti generi fotografici, quando si viaggia per lavoro o vacanza e si preferisce avere con sé un’attrezzatura il più possibile compatta e leggera (una fotocamera compatta, oppure una mirrorless o una reflex con un solo obiettivo), esso potrebbe risultare troppo pesante e ingombrante per portarselo dietro.

Per rispondere a questa esigenza, diversi produttori di accessori fotografici producono supporti estremamente compatti e leggeri, tanto da poter essere infilati in una borsa o un marsupio. Si va dai mini treppiedi da tavolo a vari tipi di morsetti da fissare su ringhiere, pali e simili. Vediamo le principali caratteristiche di questi accessori per orientarci nella loro scelta.

 

Treppiedi da tavolo

Come intuibile dal nome sono piccoli treppiedi alti pochi centimetri da appoggiare su di una superficie solida come un tavolo, il pavimento, un muretto, il tetto di un’auto e via dicendo. Ne esistono di diversi tipi, dai cavalletti telescopici reperibili per qualche euro dai venditori cinesi, buoni al massimo per reggere una piccola compatta, ai cavalletti prodotti da aziende specializzate, robusti a sufficienza anche per sostenere una reflex, che hanno un costo di alcune decine di euro.

Cullmann magnesit copter

Un treppiede da tavolo sufficientemente robusto può sostenete anche una piccola reflex. Foto: www.cullmann.de

 

Pregi

Il pregio maggiore è sicuramente quello di essere compatti e leggeri, tanto da riuscire ad infilarli in piccole borse o marsupi fotografici. Se di buona qualità sono anche sufficientemente robusti e stabili.

Difetti

Essendo l’altezza molto contenuta hanno bisogno di una superficie abbastanza alta su cui essere poggiati, se non abbiamo vicino un tavolo o un muretto l’utilità è limitata. Quelli più economici non sono in genere molto stabili e robusti, quindi si possono usare al massimo con una compatta leggera.

 

Morsetti

Sono dei veri e propri morsetti da fissare a tubi, ringhiere, pali e via dicendo. Ne esistono di diversi tipi, alcuni sono molto robusti e sopportano carichi notevoli. Sono molto utilizzati anche in studio per sostenere flash, ombrelli e altre attrezzature.

Morsetto Manfrotto

Un morsetto Manfrotto molto robusto (ha una portata massima di 15Kg) con montata una piccola testa a sfera per orientare la fotocamera.

 

Pregi

Se di buona qualità sono molto robusti e possono sostenere tranquillamente anche una reflex. Non hanno bisogno di un piano di appoggio per essere utilizzati, basta una ringhiera, un ramo o un palo per avere un buon punto di appoggio. Tra i pregi c’è certamente la versatilità, oltre che per la macchina fotografica vengono buoni per fissare altri accessori fotografici, come flash, pannelli riflettenti e via dicendo.

Difetti

Hanno in genere un prezzo superiore ai cavalletti da tavolo e pesano di più. Normalmente non hanno una testa a sfera, perciò bisognerà acquistarla separatamente. Molti sono studiati per usi fotografici generici, pertanto potrebbe esserci la necessità di acquistare a parte l’attacco per la macchina fotografica.

Treppiedi snodabili

gorillapod

Il Gorillapod, famoso treppiede snodabile prodotto da Joby.
Foto: http://joby.com/gorillapod/

Sono treppiedi di piccole dimensioni con le gambe costituite da snodi. Questa particolare costruzione permette di ancorarli a pali, ringhiere, rami e via dicendo. Le sfere hanno una parte gommata che permette una buona presa sulle superfici. Ne esiste anche un particolare tipo che ha le sfere alle estremità delle gambe dotate di magneti per permettere un buon ancoraggio su superfici metalliche.

Pregi

Sono molto versatili e riuniscono i pregi dei mini treppiedi e dei morsetti: è possibile usarli sia appoggiati a superfici piane che ancorati a ringhiere, rami e pali. Inoltre le gambe flessibili possono adattarsi a rocce, scogli e via dicendo. Ne esistono modelli robusti a sufficienza per sostenere una piccola reflex.

Difetti

I modelli più grandi, adatti anche alle reflex, possono essere piuttosto costosi. La forza di ancoraggio non è paragonabile a quella di un buon morsetto, specie con le macchine un po’ più pesanti.

(Vedi anche il tutorial: Il Joby Gorillapod Focus: recensione)

 

Supporti per smartphone

Con la crescente diffusione di smartphone dotati di fotocamera, che permettono di ottenere fotografie di discreta qualità, diversi produttori hanno messo in commercio diversi supporti adatti a sostenerli. Si va da accessori  a incastro dotati di attacco a vite per essere fissati su cavalletti e mini treppiedi, a piccoli cavalletti completi di attacco ad incastro. Se si usa spesso il cellulare per fotografare, magari in sostituzione della compatta, può essere un piccolo accessorio di cui considerare seriamente l’acquisto. Può essere utile per foto con l’autoscatto, per fare foto nitide quando la luce scarseggia o per girare filmati evitando il mosso.

supporto per iphone Kungl

Un accessorio, dedicato all’Iphone, che viene montato ad incastro sul telefonino ed è dotato di un attacco con filettatura standard per treppiede fotografico. In questo modo è possibile montare lo smartphone su mini treppiedi, morsetti e altri supporti. Foto: www.kungl.com

 

gorillamobile

Il Gorillamobile, un cavalletto snodabile dedicato all’Iphone. Si usa esattamente come un Gorillapod, ma ha un attacco ad incastro specifico per Iphone. Foto: Joby.com

 

Articoli correlati:

Evitiamo il micromosso

Il miglior amico del fotografo: il treppiede

By | 2017-08-16T17:23:28+00:00 13 luglio 2012|Attrezzatura|2 Comments

2 Comments

  1. Michele luglio 24, 2012 at 8:59 pm - Reply

    ottimo articolo

    • Canio Colangelo agosto 10, 2012 at 9:27 pm - Reply

      Grazie per l’apprezzamento!

Leave A Comment