Le migliori app per fotografia: NDExposure

Chi ha provato la fotografia con le lunghe esposizioni utilizzando i filtri neutri (o filtri ND) sa benissimo che una delle difficoltà maggiori di questo tipo di fotografia è quello di calcolare il tempo di esposizione corretto. In genere si procede così: si misura il tempo di esposizione fornito dall’esposimetro interno della fotocamera quando il filtro non è montato, poi si monta il filtro grigio e si fa una semplice moltiplicazione per il fattore di moltiplicazione del filtro (si veda anche il tutorial Il filtro ND).

Ad esempio, con un filtro ND8 (3 stop), si deve moltiplicare il tempo fornito dall’esposimetro quando il filtro non è montato, per 8. Quindi, ad esempio, se l’esposimetro ha fornito un tempo di scatto di 1/4 di secondo, cioè 0,25 secondi, dopo aver montato il filtro il tampo di scatto sarà dato dalla semplice moltiplicazione 0,25 x 8 = 2 secondi. Se abbiamo un filtro ND 32 (5 stop), e l’esposimetro senza filtro fornisce un tempo di scatto di 4 secondi, il tempo di scatto una volta montato il filtro sarà di 4 x 32 = 128 secondi, che si può tranquillamente approssimare a 2 minuti.

Filtro a densità variabile

Filtri ND. Sull’anello è riportato il valore di densità. Nella foto un ND 8 e un ND 4.

 

Se non vi va di perdere tempo a fare queste moltiplicazioni, e avete un iPhone o un iPad, può venire in vostro aiuto una app gratuita: NDExposure.

NDExposure,filtri ND,filtro neutro,calcolare esposizione

L’iconcina della app NDExposure

 

Il funzionamento è molto semplice.

Questa è la schermata che vi trovate davanti una volta aperta la applicazione.

NDExposure,clacolare esposizione,filtri neutri,filtro nd

La schermata di NDExposure.

 

Ci sono due colonne, in una dovete impostare il tipo di filtro che avete, nell’altra dovete impostare il tempo di esposizione fornito dall’esposimetro della fotocamera quando il filtro non è montato (in alternativa, non dimenticatelo, potete usare il vostro smartphone o tablet come esposimetro come vi spieghiamo in questo tutorial): nel quadrante in basso comparirà il tempo di esposizione giusto per riprendere la vostra scena con il filtro neutro.

NDExposure,filtri nd

A – Selezionate il tempo di esposizione suggeritovi dall’esposimetro.
B – Selezionate il tipo di filtro che avete montato.
C – Il tempo di esposizione corretto per la vostra foto.

 

NDExposure ha un funzionamento semplice ed intuitivo. Un’unica pecca riguarda il fatto che la scala dei tempi di esposizione è a passi di uno stop e non è possibile impostare i valori pari a 1/2 stop o 1/3 di stop che attualmente gli esposimetri di tutte le reflex leggono e che permettono un’esposizione più precisa.

Altre app, gratuite, che hanno un funzionamento simile sono Exposure Tool  e Long Time. Nel momento in cui scriviamo tutte e tre queste app fotografiche sono gratuite. Le trovate, naturalmente, sull’App Store.

 

Articoli correlati:

Come fotografare… il movimento dell’acqua

Lunghe esposizioni con vetri da saldatore

 

By | 2017-10-24T14:45:32+00:00 5 settembre 2013|Fotografia con smartphone e tablet|Commenti disabilitati su Le migliori app per fotografia: NDExposure