Contest fotografico di Aprile “Blu”: le foto selezionate

Il contest fotografico mensile di Phototutorial continua ad avere grande successo tra gli appassionati, non solo in termini di foto inviate, ma anche in termini di qualità delle stesse. La scelta delle foto più meritevoli relative al contest “Blu” ha richiesto una forte discussione all’interno dello staff, perché molte delle fotografie inviate erano meritevoli ed interessanti.

Forse, oltre a quelle selezionate, anche altre avrebbero meritato una menzione. Se la vostra foto non è tra queste, vi invitiamo a non scoraggiarvi, e a partecipare ai prossimi contest. Ad ogni modo, ecco le immagini scelte.

Il tema del contest, poteva essere ottimamente interpretato scattando durante quella che i fotografi chiamano “Ora blu”, cioè quel momento nel quale, prima dell’alba o dopo il tramonto, il sole si trova al di sotto della linea dell’orizzonte, e la luce filtrata dall’atmosfera assume una forte dominante blu. In queste condizioni di luce molto suggestive, tutto il paesaggio assume una colorazione blu e ciò permette di ottenere fotografie particolari.

E’ il caso, ad esempio di questa interessante immagine di Augusto Baldoni, che ha usato la fotocamera su treppiede (quasi un obbligo, vista la scarsità della luce a quell’ora, a meno che non si vogliano usare gli alti ISO), e tempi lenti, che gli hanno consentito di catturare anche la strisciata del movimento delle nuvole.

Fotografia di Augusto Baldoni.

 

Ora blu anche per questa fotografia di Giuseppe Zedde, che sfrutta abilmente il riflesso e il sistema di punti creato da quel reticolo di boe, per una fotografia semplice ma gradevolissima.

Fotografia di Giuseppe Zedde.

 

Anche le città, in questo caso Detroit, assumono un aspetto vagamente fantasy durante l’ora blu. Complimenti a Marco Di Vittorio per questa bella immagine.

Fotografia di Marco Di Vittorio.

 

Molto bello questo paesaggio minimalista. La parte in basso sembra un reticolo di sale di quelli che si vedono nelle saline, mentre in alto la luna (pensiamo, oppure il sole) crea un perno al quale lo sguardo si àncora.

Fotografia di Mauro Mestieri.

 

Un’ora molto diversa è quella scelta da Susy Carimati… Siamo nelle ore centrali della giornata, con un sole a picco, e una luce piuttosto forte. In questo caso la dominante blu è data dalla forte presenza di raggi UV nell’atmosfera, oltre che (forse) dal bilanciamento del bianco impostato… Susy ha visto l’insegna, “Blue Swallow Motel”, con la macchina in tinta e ne ha ricavato un’immagine a tema davvero notevole.

 

Fotografia di Susy Carimati.

 

Un genere totalmente diverso è quello scelto da Maria Luisa Perissinotto per interpretare il tema. In questo caso il blu domina lo sfondo di questo bel ritratto di una ragazza vestita in abiti tradizionali. Il velo rosa crea un piacevole contrasto con il blu dello sfondo. Maria Luisa ha dimostrato di avere un bell’occhio fotografico.

Fotografia di Maria Luisa Perissinotto.

 

Selina Bressan ha invece trovato questi grafismi sul fondo di una piscina, crediamo. L’immagine è molto gradevole.

Fotografia di Selina Bressan.

 

Rita Sommo ha visto il suo universo blu in questo tunnel. Anche in questo caso una foto semplice e gradevole che mostra come le buone fotografie sono sotto i nostri occhi… basta saperle vedere, e lavorando a tema questo accade più facilmente.

Fotografia di Rita Sommo.

 

Semplice ma molto gradevole è anche la foto di Elisa Medeot, che ci propone questa vecchia barca ormeggiata.

Fotografia di Elisa Medeot.

 

Infine, Claudio Dallafior ha saputo abilmente isolare questi elementi architettonici colorati, valorizzandone la simmetria, costruendo così un’immagine piuttosto valida.

Fotografia di Claudio Dallafior.

 

Tra qualche giorno annunceremo la foto vincitrice, che si aggiudicherà una copia dell’E-book  “La composizione fotografica – Seconda edizione”

la-composizione-fotografica

By | 2017-06-16T14:19:28+00:00 18 maggio 2017|Contest, Uncategorized|0 Comments

Leave A Comment