Come fotografare… la silhouette

 

come fotografare la silhouette

Una silhouette è la rappresentazione del solo contorno, in nero su sfondo chiaro, del nostro soggetto. In questa foto la silhouette non è proprio perfetta in quanto alcune parti del piumaggio sono ancora leggibili.

 

La silhouette è un’immagine che rappresenta, in nero su sfondo chiaro, esclusivamente i contorni del soggetto. Questo tipo di rappresentazione può essere molto gradevole e non è difficile da ottenere con la nostra fotocamera. In questo tutorial del nostro corso di fotografia on line ve ne sveliamo tutti i segreti.

Una silhouette può essere ottenuta quando lo sfondo è molto più luminoso della figura che costituisce il nostro soggetto, ma anche con un’ombra, cioè con la figura che un corpo umano proietta su una superficie che si trova sul lato opposto rispetto alla fonte di luce. Però attenzione: mentre tutte le ombre sono anche silhouette, cioè sono un’immagine scura su fondo chiaro nella quale sono individuabili solo i contorni, non tutte le silhouette sono ombre.

Per questo motivo dal punto di vista fotografico si cerca di distinguere tra “silhouette”, quando la figura nera è ottenuta per contrasto contro uno sfondo chiaro,  e “ombre” quando la figura nera è ottenuta per proiezione. Alla fotografia delle ombre dedicheremo presto un altro tutorial.

 

fotografare le silhouette,fotografare le ombre

In questo caso le figure della foto sono sia silhouette che ombre. Ma non sempre è così (Michela Checchetto).

 

Torniamo dunque alle nostre silhouette…

Come fare

Per realizzare delle immagini con la silhouette del vostro soggetto è indispensabile che lo sfondo sia molto più luminoso del soggetto stesso. Questo avviene quando siamo in controluce, cioè quando la fonte di luce si trova dietro il nostro soggetto e di fronte a noi, oppure quando il soggetto è in ombra e lo sfondo in piena luce.

corso di fotografia,come fotografare le silhouettes

Un esempio di silhouette. Lo sfondo è molto più luminoso del soggetto. Si tratta di un controluce (foto di Giorgia Susanna).

 

come fotografare le silhouette

In questo caso il soggetto, le due donne in primo piano, sono in ombra, mentre lo sfondo è in pieno sole. Il risultato? Una perfetta silhouette. Basta esporre per lo sfondo (foto di Fulvio Tosi).

 

Dovete esporre per lo sfondo ma mettere a fuoco per il soggetto. Questa è la difficoltà principale dal punto di vista tecnico.  Procedete in questo modo:

  • Puntate la fotocamera verso il punto più luminoso dello sfondo (nel caso di un tramonto, direttamente verso il disco solare). Misurate l’esposizione e poi bloccatela tramite il tasto AE-L (Automatic Exposure Lock) della fotocamera (come vi spieghiamo nel tutorial Il blocco dell’esposizione).
tasto AE-L,blocco dell'esposizione

Il tasto AE-L, da utilizzare per bloccare l’esposizione dopo averla letta sullo sfondo.

 

  • A questo punto, con l’esposizione bloccata, puntate verso il soggetto, mettete a fuoco e scattate.

Se la differenza di luminosità tra lo sfondo e il soggetto è contenuta, per ottenere un bel contorno nero e “affogare” i dettagli potrebbe essere utile sottoesporre, rispetto alla lettura dell’esposimetro sullo sfondo, di uno o due stop, ma dipende dalla situazione.

 

silhouette

Alcuni elementi ripresi in silhouette, leggendo l’esposizione sullo sfondo. Probabilmente si tratta di un tavolo di vetro opaco illuminato da sotto, sul quale erano poggiati gli oggetti (foto di Paolo Bassi).

 

Post-produzione

Le fotocamere digitali attuali montano sensori dotati di una grandissima gamma dinamica, sono cioè capaci di registrare i dettagli sia nelle aree illuminate che nelle aree scure, in una misura che fno a qualche anno fa sembrava inimmaginabile. Cosa significa questo? Che spesso, quando andiamo ad aprire l’immagine al computer, ci accorgiamo che qualche dettaglio, nell’area che avremmo voluto completamente nera, è ancora leggibile. In pratica, la nostra silhouette è un po’ sporca. Poco male. Con un qualsiasi programma di ottimizzazione e fotoritocco ci basterà aumentare un po’ il contrasto per avere il nero profondo che ci eravamo proposti fin dall’inizio.

 

fotografare le silhouette

In questa immagine alcuni particolari dell’uccello che vola sono ancora distinguibili. Per ottenere una silhouette pura basta aumentare il contrasto con un qualsiasi software di ottimizzazione delle immagini. Anche i cromatismi ci guadagneranno. Vedi immagine che segue (foto di Sergio Consoli).

 

tutorial,silhouette,fotografia

La stessa fotografia, dopo aver aumentato il contrasto. La silhouette è diventata più pulita (foto di Sergio Consoli)

 

 

Composizione

Naturalmente se vogliamo ottenere belle fotografie, anche nel caso delle silhouette è fondamentale rispettare le regole della composizione, ed in particolare cercare di mantenere il più possibile leggibile e pulita l’immagine. Questo significa che dovremmo includere pochi elementi, e soprattutto che questi non si sovrappongano tra loro generando confusione.

Sfruttate anche la regola dei terzi, che vi permetterà di aumentare la percezione di ordine, pulizia e dinamicità delle vostre foto (vedi tutorial Elementi di composizione: la geometria del fotogramma).

 

foto tramont,silhouette

La silhouette di un vogatore con la sua canoa al tramonto. Pochi elementi immediatamente riconoscibili per una scena facilmente leggibile.

 

Potrebbero interessarti anche:

Come fotografare… i tramonti