(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','//www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-62971050-1', 'auto'); ga('set', 'anonymizeIp', true); ga('send', 'pageview');

Per fotografare le persone è meglio avere il sole alle spalle?

Secondo un luogo comune molto diffuso per fotografare le persone è meglio disporsi in modo che il fotografo abbia il sole alle spalle. Nulla di più sbagliato. Il sole alle spalle del fotografo, infatti, è diretto sul viso del soggetto o dei soggetti. Se il sole è alto, nelle ore centrali della giornata, questo porterà inevitabilmente la persona fotografata a fare brutte smorfie per tentare [...]