Tecniche fotografiche: la foto spiegata. 5 – Il bosco d’autunno

Corso di fotografia, la foto spiegata, autunno

 

Categoria

Fotografia di paesaggio.

Dati di scatto

Reflex APS-c; Obiettivo 12-24mm alla focale di 12mm; Diaframma f/14; Tempo di esposizione 2,5 secondi, Sensibilità ISO 100, treppiede.

Operazioni di scatto e tecnica utilizzata

Focale utilizzata

E’ stata utilizzata una focale di 12mm, equivalente a 18mm sul formato 24x36mm, con un angolo di campo, quindi, di 99°10′. Siamo nel campo dei supergrandangolari.

La luce

La giornata era nebbiosa. Questo ha permesso di usufruire di una luce diffusa con ombre poco marcate.

La composizione

La fotografia è vagamente basata sulla regola dei terzi, con il terzo superiore dominato da un susseguirsi di linee verticali (gli alberi) e i due terzi inferiori dominati delle linee oblique formate dal ruscello e dai pendii.

 

Quando si usa una focale come questa, con un ampio angolo di campo, è molto importante includere nella foto un primo piano significativo. In questo caso si è scelto di mettere in primo piano il masso ricoperto di muschio verde che aumenta il senso di profondità della scena, alimentato anche dalle linee oblique che sembrano puntare tutte verso un unico punto di fuga. La forma vagamente triangolare del masso richiama quella delle principali direttrici oblique presenti nella fotografia, mentre il verde (colore freddo) del muschio crea un contrasto cromatico con l’arancione (colore caldo) che domina la scena catturando lo sguardo dell’osservatore.

ruota dei colori, teoria dei colori in fotografia